Scuola dell’infanzia, primaria e secondaria

3-5 anni

L’accostamento linguistico si realizzerà prevalentemente attraverso lo svolgimento delle tipiche attività educative della scuola dell’infanzia, durante le quali la lingua inglese sarà utilizzata come funzione veicolare. Le tipiche attività che si svolgono con i bambini in età prescolare vengono ripensate dall’insegnante in prospettiva glottodidattica. Condizioni imprescindibili sono sia l’utilizzo della lingua inglese durante lo svolgimento dell’attività, che l’attivazione di specifiche strategie da parte dell’insegnante. (es. attività espressiva, attività manipolativa, attività psicomotorie ecc.). La frequenza può essere di una o due volte alla settimana dalle 16 alle 17.

6-11 anni

I corsi di inglese per bambini che frequentano la scuola primaria, sono costruiti per sviluppare principalmente la capacità di parlare in inglese e , naturalmente, comprendere la lingua parlata. Con il crescere dell’età e del livello raggiunto dai bambini gli insegnanti introducono la grammatica e gli esercizi di lettura e scrittura. Per noi è fondamentale la multisensorialità: un imput linguistico viene interiorizzato in maniera tanto più stabile quanto maggiore è il numero di canali sensoriali attivati. Tra le strategie più efficaci per realizzare il principio della multisensorialità verranno utilizzate: la codificazione cromatica, i supporti sensoriali, l’attività psicomotoria, le esperienze olistiche. Gli studenti verranno suddivisi in classi a seconda del livello e della fascia di età. La frequenza può essere di una o due volte alla settimana dalle 17 alle 18,30.

10-15 anni

L’obiettivo principale del corso è quello di sviluppare le abilità di reading, listening e speaking. L’intervento dell’insegnamento madrelingua mira allo sviluppo delle abilità orali ed in modo particolare si propone:
– creare un ambiente reale di comunicazione tramite la presenza dell’insegnante madrelingua.
– sviluppare le abilità di comprensione e di produzione orale, avviando gli alunni all’acquisizione di fleunza espositiva.
– acquisire elementi di fonologia, ritmo accento e intonazione, tenendo presente che la lingua inglese è, tra le lingue fonologico-alfabetiche, quella che presenta maggiori difficoltà nella scrittura.
Gli insegnanti introdurranno le regole grammaticali in modo più sistematico e si soffermeranno sugli esercizi di scrittura e di lettura.
La frequenza può essere di una o due volte alla settimana dalle 14,30 alle 16 oppure dalle 17 alle 18,30.
E’ possibile concordare un pacchetto ad hoc per ogni singola esigenza individuale o di gruppo.

Corso di lettura e scrittura per bambini bilingue

Questo corso è rivolto a bambini con una buona familiarità della lingua inglese. La lingua scritta è un prodotto che si basa su un sistema complesso di corrispondenza tra suoni e simboli grafici. Il suo apprendimento non è naturale, ma al contrario richiede un insegnamento specifico, che chiarisca in modo esplicito le regole necessarie per interpretare i simboli grafici e ricondurli alle conoscenze orali che il bambino già possiede. Il fulcro principale del nostro corso è la via fonologica e l’esplicito insegnamento delle concordanze grafema/fonema. Le materie che verranno utilizzate come strumento per insegnare l’inglese saranno la letteratura, l’arte, la musica, la scienza, il movimento e l’educazione olistica. Gli alunni avranno a disposizione una password per poter accedere da casa ad alcuni strumenti didattici fondamentali per un ulteriore consolidamento dell’apprendimento.
L’accoglienza dei bambini è prevista a partire dalle 13,15 fino alle 16, per coloro che frequentono il modulo nella scuola italiana oppure dalle 17 alle 19 con frequenza di due incontri settimanale.